Polietilene Reticolato

Isolante acustico di nuova generazione per i rumori da impatto,  realizzato per il comfort abitativo.

Prodotto a base di polimeri poliolefinici morbidi reticolati espansi con eccellenti caratteristiche meccaniche e di isolamento acustico e termico.

Principali caratteristiche:

  • Flessibile ed elastico
  • Leggero e impermeabile
  • Elevata resistenza meccanica
  • Resistente a muffe e insetti
  • Imputrescibile
  • Di facile posa
  • Non contiene CFC

La reticolazione fisica e la struttura impermeabile a celle chiuse conferiscono a ISOLMANT elevate caratteristiche d’isolamento acustico e termico e il mantenimento di tali prestazioni nel tempo.
ISOLMANT è un prodotto elastico, fornito in rotoli in vari spessori e di densità apparente 30 Kg/m3 (± 3,5%). È possibile richiedere la fornitura di Isolmant in fasce (adesive e non) in rotoli da 100 m con spessori da 3 o 5 mm e altezza 10 o 15 cm (taglio su misura per almeno un rotolo).

 

IL PROCESSO PRODUTTIVO

La qualità del materiale Isolmant è frutto di una evoluzione produttiva unica al mondo, durante la quale avviene la reticolazione fisica delle molecole (catena polimerica) ed il processo d’espansione
che realizza l’ordinamento delle cellule saldate tra loro contenenti aria immobilizzata e secca.
Questi processi conferiscono al prodotto una stabilità dimensionale e una durata praticamente illimitata.

LE CARATTERISTICHE FISICHE

Isolmant, grazie alle sue celle piccole e di uguale grandezza, permette una altissima resa meccanica, garanzia di una assoluta stabilità dimensionale omogenea ed uniforme. Questa è la principale
caratteristica della riuscita applicativa di Isolmant come isolante acustico e rappresenta soprattutto la principale differenza di Isolmant rispetto a tutti gli altri prodotti della famiglia dei polietileni.
Ogni cellula offre una grande resistenza perimetrale e si comporta esattamente come la cellula vicina evitando differenziazioni dovute alla dimensione. Isolmant è anche un materiale con un’ottima resistenza termica anche a bassi spessori, proprio per la sua struttura cellulare che racchiude aria ferma.

I CAMPI DI APPLICAZIONE

Nato per l’isolamento acustico al calpestio sottopavimento, Isolmant trova largo impiego anche nell’isolamento di strutture verticali e degli impianti. La ricerca e sviluppo di Tecnasfalti ha permesso nel tempo, di realizzare nuove soluzioni ad elevate prestazioni, in funzione delle specifiche applicazioni. Sono nati così i prodotti composti dall’accoppiamento di Isolmant, nei vari spessori, con specifici materiali.

CONFRONTO ISOLMANT/ POLIETILENE COMUNE

REQUISITI ESSENZIALI

Isolmant possiede tutti i requisiti per la corretta applicazione in conformità con la direttiva 106/89 sui prodotti da costruzione, con la L.447/95 sui prodotti per isolamento acustico e con la L.10/91 (e successivi DLGS 192/05 e 311/06) per prodotti termici:
• Sicurezza d’uso: si trasporta e si taglia a sagoma con facilità senza rischio di infortunio.
• Sicurezza al fuoco: disponibile in classe 1 e comunque è difficilmente infiammabile sia durante l’esercizio che durante la posa (non emette fumi tossici).
• Sicurezza sul luogo di lavoro: materiale non cancerogeno per il personale che lo manipola (Legge 626/1994).
• Igiene ed ambiente: durante il montaggio e durante l’esercizio non presenta emissione di fibre, di polveri inalabili né di gas espandenti.
• Durata nel tempo: è un materiale insensibile all’acqua, imputrescibile, non attaccabile da microrganismi.
• Isolamento termico: ottimo, conseguente ad una bassa conducibilità termica e prestazioni complementari come l’impermeabilità al vapore.
• Prestazioni acustiche: elevate prestazioni che permangono nel tempo grazie al particolare processo produttivo.

 

CERTIFICAZIONI

La produzione di Isolmant è costantemente sottoposta a controllo di qualità e supervisionata da ente di controllo esterno. Il prodotto è conforme ISO 9001- ISO 14001 e le principali caratteristiche di
prestazione sono oggetto di rapporto di prova emessi da laboratori indipendenti.

CONSIGLI PER LA POSA

Il polietilene espanso reticolato fisicamente deve essere posato seguendo la tecnica del “pavimento galleggiante”. È consigliabile realizzare un piano di posa dell’isolante che copra interamente le tubazioni (es. sottofondo alleggerito), sul quale andranno stesi i rotoli, non prima di aver pulito accuratamente la superficie e avendo cura di eseguire un sormonto di almeno 5 cm per evitare la formazione di “ponti acustici”.

Per impedire la penetrazione di sabbia/malta è consigliabile, nel caso del Trosil unire saldamente le due estremità dei rotoli con un semplice “phon” ad aria calda; nel caso del nostro prodotto(da posizionare con il lato poliestere verso il basso) la giunzione dovrà essere realizzata utilizzando l’apposito nastro adesivo.
Sull’isolante verrà successivamente gettato un massetto dello spessore di almeno 5 cm, con interposizione di armatura in rete elettrosaldata o, in alternativa, apposita rete in fibre sintetiche.

Per evitare i ponti acustici è consigliabile realizzare il risvolto sui muri perimetrali, per almeno 2-3 cm, superiore al livello previsto del pavimento finito.

In alternativa utilizzare le apposite fasce adesive, tipo N–Band, come disgiunzione perimetrale tra massetto e parete. Solo a pavimento ultimato si dovrà eliminare l’eccedenza del risvolto, prima della posa del battiscopa.

Lithos plus è specializzata nella produzione e vendita di sistemi per l'isolamento realizzati completamente su misura e in base a ogni esigenza.
©2007 - 2019 Lithos Plus srl - Via Tonale, 13 - 20019 Settimo Milanese (MI) P.IVA / C.F. / R.I.: 05471620962
R.E.A. Milano 1824509 - Cap. € 10.000,00 i.v. - PEC: lithosplus@peccertificata.it

Sitemap - Privacy & Cookie Policy - Credits
printmap-markerphoneenvelopeat